Chiusura temporanea delle attività produttive private per contrastare l’evoluzione del virus COVID-19

Corporate

I recenti e troppo rapidi sviluppi a livello nazionale dell’evoluzione del virus COVID-19 hanno portato il Canton Ticino, con un Ordinanza straordinaria datata 20 marzo 2020, a decretare la chiusura temporanea di tutte le attività produttive sul territorio cantonale. La stessa sera anche il Ministro Conte, Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana, ha attuato la stessa misura straordinaria sull’intero territorio italiano.

ARGOR-HERAEUS si adegua da subito a tale decisione e arresta tutte le sue attività a partire da lunedì 23 marzo e fino a domenica 5 aprile 2020.

Verranno effettuate tutte le attività atte alla chiusura in sicurezza dello stabilimento e verranno in seguito mantenute, per tutto il periodo di inattività, le funzioni di sorveglianza e picchetto al fine di garantire un’adeguata sicurezza degli impianti, della struttura, dell’ambiente e del vicinato. Anche la comunicazione per tramite dei nostri uffici resta attiva benché non totalmente operativa.